Il Matrimonio di Giuditta & Francesco a Milano

“C’è una cosa che mi ha sempre stupito di questo Crocifisso [di San Damiano], ed è quel piccolo lembo di orecchio che emerge tra i capelli. Non so perché l’autore abbia deciso di farlo così, ma a me quell’orecchio ha sempre ricordato che Gesù è sempre lì per me, in ascolto. Ed è questo ragazzi che vi auguro, di rimanere sempre in ascolto l’uno con l’altra.”

Giuditta e Francesco, che si conoscono dai tempi del gruppo giovani della Parrocchia, hanno vissuto insieme un lungo cammino, ricordato più volte dal sacerdote. Giuditta, milanese, e Francesco, calabrese, sabato scorso non hanno mai smesso di festeggiare con gli amici di sempre.

E ora, inizia il viaggio più bello. Buon viaggio ragazzi!